Un elemento importante, che non deve venire meno in nessuna lezione di danza è lo STRETCHING.

L’allungamento dei muscoli permette al ballerino di rendere i suoi movimenti e la sua gestualità’ più ampia e armoniosa.
L’efficacia dello
stretching è ampia:
Allenta le tensioni muscolari
Aumenta la flessibilità
Stimola la circolazione
Incrementa la qualità del movimento
Attiva i muscoli agonisti
Aiuta a prevenire gli infortuni
Un fattore molto importante da curare con particolare attenzione è la respirazione, che accompagna ogni allungamento, con un determinato ritmo; se la posizione o il movimento che stiamo eseguendo ci impedisce di respirare come viene richiesto dall’insegnante vuol dire che lo stiamo eseguendo in una forma scorretta.
Tutti questi vantaggi però si ottengono con una pratica costante e corretta.